Trodica ingrana la prima, tris d’esordio all’Elpidiense

Il Trodica inizia alla grande la stagione e, con il tris d’esordio sul campo dell’Elpidiense Cascinare, bissa la vittoria di coppa Marche sempre sul campo dei rossoblu di mister Mauro Cellini. I biancocelesti, infatti, pur privi di Marcaccio infortunato, controllano senza sussulti l’intero match, al cospetto di una compagine, quella fermana, ridotta al lumicino in difesa viste le assenze contemporanee di Cannoni e Marcantoni. Gli ospiti di Luca Fermanelli partono subito forte e dopo appena 50 secondi vanno vicini al gol con Cardinali che, da fuori, non trova di poco la porta. Un minuto dopo conclusione da lontano di Reucci, blocca Schiavoni. Al quarto minuto, però, il Trodica corre un rischio che potrebbe rivelarsi fatale: retropassaggio corto di Romagnoli che prende in contro tempo la difesa, si incunea tra le linee Catini che entra a contatto con Panico; l’arbitro assegna punizione al Trodica tra le proteste locali. In caso di decisione opposta, oltre al calcio da fermo dal limite, sarebbe scattato il rosso per il difensore ospite. Un minuto dopo Gasparrini, infiltrato in area, calcia in diagonale ma non trova di poco la porta. Quindi, al quinto, lo stesso numero dieci serve in profondità Balloni che dribbla il portiere ma si allarga troppo sulla destra e si trascina il pallone fuori. Alla fine, però, il gol arriva: all’ottavo minuto, infatti, Piergiacomi rilancia direttamente dalla propria porta e lancia Balloni sulla sinistra che supera in velocità Lazzarini ed entra in area, calcia ma trova la respinta di Schiavoni. La palla, però, resta lì e Balloni, prontamente, serve tutto solo al centro Bracciotti che ha vita facile nell’insaccare a porta vuota. Lo stesso Bracciotti, al 13esimo, calcia alto da fuori area, mentre Recucci ci prova al 15esimo ma trova le braccia di Schiavoni. Lo stesso portiere fermano si ripete al 20esimo su Bracciotti che, su azione d’angolo, si fa respingere di testa il tiro da un difensore e, sulla ribattuta, calcia al volo ma l’estremo difensore locale vola da campione. L’Elpidiense ci prova con Catini su punizione, palla alta, mentre Cardinali impegna Schiavoni poco dopo dal limite. Poi, al 28esimo, la gara cambia di nuovo: fallo sulla trequarti, qualche parola di troppo vola dalla bocca di Petrucci che viene espulso: Elpidiense in dieci. Il Trodica ne approfitta subito e al 31esimo trova il raddoppio: Gasparrini allarga sulla destra per l’accorrente Cicconofri che, dal limite, trova l’angolo lontano e il primo gol in campionato. Due a zero. I locali ci provano con Galdo al 43esimo ma non trovano la porta, si va così al riposo sul punteggio all’inglese per il Trodica.

Nella ripresa è un monologo ospite. Al 47esimo Bracciotti serve Balloni in area che calcia di prima intenzione, Schiavoni vola e devia il pallone che sbatte sulla traversa e ricade in campo al di qua della linea, raccoglie in tapin Bracciotti che conclude ma trova ancora Schiavoni sulla traiettoria. Al 54esimo Balloni attraversa tutto il limite dell’area, entra nei sedici metri dopo un doppio dribbling e calcia in diagonale, respinge il portiere di casa. Al 62esimo ci prova Bracciotti, ancora respinta del portiere locale. Ci prova anche Recucci su punizione al 76esimo, il pallone fa la barba al palo ed esce. Quindi, due minuti più tardi, arriva il tris Trodica: Gasparrini ruba palla al limite e viene atterrato, rigore. Sul dischetto Cardinali non sbaglia e trova il tre a zero. C’è tempo ancora per l’espulsione del mister di casa Cellini prima del triplice fischio finale. Per l’Elpidiense è urgente recuperare giocatori e fiducia, mentre il Trodica parte forte e lancia già un bel segnale.

Tabellino Elpidiense Cascinare – Trodica 0-3

Elpidiense Cascinare: Schiavoni, Lazzarini (Pencea 46’), Franca (Paponi 46’), Petrucci, Fini, Paolucci, Morgese (Massi 31’), Broccolo (Seghetti 46’), Galdo (Cognigni 75’), Scoponi, Catini; All Mauro Cellini;

A disp: Ciarapica, Pistolesi, Ripari

Trodica: Piergiacomi, Panico (Berrettoni 64’), Lambertucci D, Tidei (Silla 60’), Reucci , Romagnoli, Cicconofri (Marchionni 85’), Cardinali, Bracciotti (Recanati 75’), Gasparrini, Balloni (Canuti 66’); All Luca Fermanelli

A disp: Marcaccio, Lambertucci F, Di Ruscio

Marcatori: Bracciotti 9’, Cicconofri 31’, Cardinali rig 78’

Direttore di gara: Fabio Federici (Ascoli Piceno)

Ammoniti: Broccolo (25’), Catini (33’), Mister Cellini (40’), Fini (42’), Paolucci (56’)

Espulsi: Petrucci (28’ proteste); Mister Cellini (82’ proteste)

Note: Angoli (2-8); Recueri (1’ p.t.; 3’ s.t.)

Man of the match: Emanuele Gasparrini (Trodica)

Lascia un commento