La Boca Girl sbarca tra le grandi del calcio a 5

Non conosce sosta e ostacoli la Polisportiva Sport Communication, promotrice del marchio Boca Girl e del calcio femminile civitanovese e marchigiano.

Il club del presidente Emanuele Trementozzi, infatti, con il supporto dell’amico e socio storico Simone Cammoranesi, ha lanciato il progetto Prima Squadra calcio a 5 da affiancare alla oramai nota scuola calcio che, ad oggi, conta quasi trenta bambine tesserate.

Sposando appieno l’iniziativa del dirigente responsabile Mario Riccitelli e del mister Giovanni Sessa, primi ideatori e sostenitori del nuovo progetto gialloblu, nella serata di giovedì si sono radunate una dozzina di ragazze interessate che hanno svolto una partitella amichevole e hanno già dato la propria disponibilità a proseguire in futuro.

L’idea societaria, nata nei giorni scorsi, è quella di partire con un campionato amatoriale iscrivendosi al Csi Macerata, ponendo poi le basi per un futuro ancora più roseo. Dai 19 ai 27 anni anni, ad oggi, l’età media e, la prossima settimana, l’esperimento si ripeterà martedì e giovedì cercando di aumentare il numero delle calciatrici.

“Cerchiamo ragazze che abbiano voglia di giocare a calcio e intraprendere con noi questa nuova avventura – afferma il presidente Trementozzi – Siamo una società in piena evoluzione, con tanta voglia di fare e investire nel sociale e nello sport. Al raggiungimento di un numero minimo di ragazze iscriveremo la squadra, lanciamo un appello affinché ci siano richieste per completare la rosa a disposizione del tecnico. Siamo orgogliosi di poter affiancare in quest’avventura due uomini di calcio, seri e propositivi, come Riccitelli e Sessa, che gestiranno logisticamente e tecnicamente la stagione. Dopo il primo incontro abbiamo subito trovato sintonia d’intenti, ricordiamo che alle ragazze non è richiesto alcun contributo economico per giocare, fatta eccezione per la visita medico sportiva che è personale e a loro carico. A tutto il resto penseremo noi, la passione e la determinazione non mancano. Per iscriversi telefonare al 328/0796338 (Mario) o 347/3536377 (Giovanni)”.

Lascia un commento