Pareggio senza reti per il Trodica a Porto Potenza

Il mister del Trodica Marco Michettoni

Il Trodica non va oltre lo zero a zero sul campo del Porto Potenza e non approfitta della contemporanea sconfitta della capolista Passatempese contro la Cluentina, restando al secondo posto con un punto di ritardo.

I ragazzi di mister Michettoni non riescono a sfondare il muro rossonero, ben eretto dal duo Morbiducci e Morbidoni. La gara è abbastanza noiosa e per vedere la prima vera conclusione nello specchio bisogna attendere il 23esimo, quando ci prova Bracciotti da fuori ma sfiora l’incrocio. Al 43esimo rispondono i locali con Scaduto, ma il tiro dal limite sfiora il palo.

Si va così al riposo sullo zero a zero. Ci prova Muraro ad inizio ripresa, ma il colpo di testa viene respinto bene da Caponi. Risponde il Porto Potenza con Scaduto, conclusione a lato. Al 61esimo Silla, tutto solo in area, dalla destra spara in diagonale ma tra le braccia del portiere locale. La più grande chance trodicense arriva al 70esimo: Angelini protegge palla in area, scarico per l’accorrente Cher che lascia partire un bel destro angolato, ma Caponi vola in corner. Ci prova con un bel tiro da fuori Menghini, palllone di poco sopra la traversa. L’ultima occasione porta la firma di Lambertucci, ma il colpo di testa termina alto. Nulla accade nel recupero, il pari è il risultato più giusto.

Tabellino Porto Potenza – Trodica 0-0

Porto Potenza: Caponi, Conocchiari, Cervellini, Angeletti (Giri Mariano 57’), Morbidoni, Morbiducic, Giri Marco (Alko 68), Gregori, Scaduto (Martellini 80’), Sanchez, Menghini; All Carinelli

A disp: Mobili, Baldassarri, Capitanelli, Tanoni

Trodica: Recchi, Berrettoni (Monteverde 57’), Lambertucci D, Canuti, Muraro, Tidei, Ulissi, Cher, Angelini (Bibini 87’), Bracicotti (Marchioni 71’), Silla; All Marco Michettoni

A disp: Pennacchietti, Panico, Sgalla, Cilenti

Direttore di gara: Alessandro Pascoli (Macerata)

Ammoniti: Gregori (42’), Cervellini (81’), Sanchez (90’)

Note: Angoli (3-4); Recuperi (1’ p.t.; 3’ s.t.)

Man of the match: Giovanni Morbidoni (Porto Potenza)

Lascia un commento